Per muri liberi /4

Torniamo questa sera a visitare un muro libero (o quasi) che si trova sotto il cavalcavia di via del Tintoretto quando sovrappassa via Laurentina. L’avevamo già frequentato il 2 luglio scorso e il  resoconto era stato oggetto del murale al giorno numero 300, ma stavolta riteniamo sia più giusto annoverarlo fra i muri più o meno […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /314

Dopo breve pausa ferragostana riprendiamo il nostro fantastico viaggio attraverso la street art romana, e non solo. Sì, perché percorrendo le strade della nostra città con l’occhio attento ormai allenato a scovare pezzi che nessuno vede, riusciamo anche a concentrarci su tutto ciò che si muove, che pulsa e brilla di luce propria: la gente!  Che cammina, […]

Edificio Fleming /19

Con l’articolo di oggi terminiamo il nostro viaggio attraverso quel complesso misterioso che si staglia sulla via Tiburtina all’altezza di S.Basilio. Oggi appare ancor più inquietante in quanto i lavori di allargamento della via Tiburtina hanno portato a contatto (prima c’era uno spazio cuscinetto indefinito fatto di rovi e alberi cresciuti senza controllo) il moderno nastro di […]

Edificio Fleming /18

Continuiamo la nostra visita all’edificio Fleming dopo un lungo periodo di oblio, cominciando questa volta dei pezzi di lettering realizzati anch’essi abbastanza recentemente:        _____________________________________ Soffermiamoci ora nell’ammirare la realizzazione di un nuovo pezzo da parte dello street artist di origini friulane Other, assiduo frequentatore di luoghi abbandonati e, di riflesso, del progetto […]

Edificio Fleming /17

Da molto, molto tempo, era il lontano 17 marzo scorso, non avevamo messo più piede in quella fabbrica abbandonata che affaccia sulla via Tiburtina all’altezza di S.Basilio. Carica di storia, era stata inaugurata in pompa magna nel 1950 addirittura da Fleming, lo scopritore della Penicillina, è caduta al tramonto del secolo scorso in un rapido […]