Il Muro Libero di via Luigi Chiarini /16

Prima di passare alla presentazione della grande murata realizzata anche con la forza prodotta da un gruppo di writers tedeschi su uno dei due grandi muri liberi che costituisco le pareti protettive di via Chiarini presentiamo anche gli altri pezzi che ad oggi ancora resistono strenuamente. Si tratta, oltre che di alcuni pezzi isolati, anche di pezzi complessi, tutti di pregevole fattura, la cui memoria merita di essere tramandata.

15-7

pezzo doppio di Marcy e Outlaw

__________________________________________

15-10

altro pezzo doppio

16-21

nel frattempo così trasformatosi

___________________________________________________

15-17

pezzo singolo su vecchia murata, sezione Hoek

________________________________________

16-4

un pezzo classico, due esercizi calligrafici legati da puppet

15-12

Nina

15-13

puppet di Orgh

15-13a

Orgh

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *