Il Muro Libero di via Luigi Chiarini /17

Finalmente, dopo un ulteriore giorno di attesa, questa sera riusciamo a far quadrare il conto con il muro libero di via Chiarini. Dopo lunga gestazione ecco dunque la grande murata internazionale, realizzata grazie alla collaborazione di writers italiani e tedeschi. C’è da dire che tutti hanno dato il meglio. Ma senza indugio vediamoci quanto è stato realizzato. Se non abbiamo sbagliato i conti, si tratta di 15 pezzi calligrafici più una serie di puppets armoniosamente intervallati; la murata si estende sicuramente per almeno un centinaio di metri. Iniziamo con una visione di insieme con opportuni spezzamenti di puro valore tecnico; presentare la murata completa sul video di un P.C. avrebbe reso il tutto indecifrabile. Quindi, con due interruzioni ci siamo ritrovati tre sezioni che danno bene l’idea del grande lavoro svolto dagli autori. Poi passeremo, come di consueto, alla visione dei singoli pezzi, per finire con un paio di immagini ambientali del sito. Buona visione!

17-1

sezione sinistra della murata

17-2

sezione centrale della murata

17-3

sezione destra della murata

____________________________________

Sezione italiana:

17-4

Warios

17-5

puppet di Orgh e Marcy

17-6

Orgh

17-7

Nina

17-8

Marcy

17-9

puppet di Marcy

17-10

Trota con puppet di Orgh

17-11

Keen

17-12

puppet di Shemo

17-13

Shemo

17-14

puppet di Shemo

17-15

Nape

17-16

La Franz

___________________________________

Sezione tedesca:

17-17

Zwist & Pysher

17-18

N.C.C.

17-19

Kult

17-20

Rent

17-21

Horst

________________________________________

17-22      17-23

________________________________________

C’è stato anche il tempo per realizzare un altro pezzo a margine dell’evento; sulla parete opposta della murata, il pezzo di recentissima realizzazione, presentato nell’articolo 16 ed individuabile come il pezzo singolo su vecchia murata, sezione Hoek, è stato repentinamente sostituito con il pezzo che presentiamo ora.

17-24

Nina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *