Subvertising (sovvertire la pubblicità) /5

Eccoci alla nuova uscita della Agenzia di Subvertising, effettuata con molta probabilità la scorsa notte, su una pensiline pubblicitaria del Tram. Un’altra pubblicità ingannevole (al lettore la missione di scoprire l’azienda che specula sulla creduloneria della gente), viene smascherata. Siamo in visita anche oggi alla fermata di Piazzale Prenestino, ormai avvezza alla nostra presenza e questo è il manifesto, in tre copie, che è stato affisso da mano ignota. La progettazione e la grafica del pezzo sono a più mani: Insieme a Hogre e DoubleWhy ha collaborato anche Scual, al quale si deve anche il glitch, le volute irregolarità (picchi di tensione) ai volti delle modelle.

Nevrastenia

particolare dei volti rilassati delle modelle

      

riflessi del Pigneto                                                                                                         selfie

_________________________________________

 

      

      

presenze

_______________________________

 

E per finire passiamo alla versione retroilluminata del manifesto, sì perché quella fermata è una delle poche ad essere funzionante in tal senso; le altre ovviamente sono tutte fuori uso per guasto!

il pezzo

l’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *