Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /429

Dedichiamo un altro murale al giorno a “Garage Zero”; chi nel prossimo week end vi si recherà per visitare la personale di Bol, avrà sicuramente un incontro ravvicinato con un paio di pezzi custoditi nella rampa di accesso alla sala espositiva. Quindi riteniamo sia il caso di farglieli vedere fin da ora, facendone una conoscenza preventiva sarà gradevole e affascinante l’incontro con l’originale.

Si tratta di due pezzi un po’ datati, ma non sappiamo a quando risalgono; sicuramente risentono dell’ambiente umido nel quale sono esposti; ricordiamo che siamo in una rampa che porta nell’ambiente ipogeo della galleria d’arte “Garage Zero”. I loro autori sono due firme conosciutissime nell’ambiente della street art romana, vediamoci ora i pezzi

Diamond

Lucamaleonte

________________________________

Confina con la galleria “garage Zero” la Palestra popolare autogestita alla quale si accede attraverso un’altra rampa, parallela a quella appena visitata ma che, vi assicuriamo, risulta difficile da trovare, almeno a noi è successo proprio così. Ci siamo dovuti ritornare e abbiamo fatto un ottimo bottino perché, anche sulle pareti di questa rampa abbiamo trovato degli egregi pezzi. Consigliamo quindi, sempre a coloro che andranno a vedersi la mostra di Bol, che ricordiamo vivrà da sabato 28 (ore 18) a domenica sera, di fare in salto anche alla confinante palestra popolare. Premesso che torneremo presto in questo sito, per ora accontentiamoci di vedere alcuni dei pezzi colà custoditi, la cui realizzazione risale ad un paio di anni fa:

Trota

Bol

Solo

Napal Naps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *