Il Muro Libero di via Luigi Chiarini /21

Torniamo all’immenso muro libero di via Luigi Chiarini dopo circa 5 mesi, per registrare l’apparizione di un elegantissimo pezzo realizzato dalla coppia della street art romana. Così elegante che probabilmente si festeggiava qualcosa!

Ma veniamo al pezzo, esposto sulla parete sud che protegge la strada quando questa si immerge per lasciare posto, sopra di se, al giardino pensile di pertinenza del comprensorio di ville e villette che infestano la zona. La coppia cui accennavamo prima sono Orgh e Nina.

il pezzo

Scendiamo ora di consueto, nei dettagli dell’opera

il puppet

      

Orgh                                                                                                                           Nina

l’ambiente 

_____________________________________

Già questo sarebbe bastato per quantificare egregiamente il lavoro di ricerca che affrontiamo ormai quasi quotidianamente per documentare lo stato dell’arte ipercontemporanea romana ma facciamo un altro piccolo sforzo. Trenta metri prima (con riferimento all’immagine qui sopra), Orgh e Nina, forse intorno alla metà dello scorso mese di gennaio, avevano già realizzato un altro pezzo. ovviamente approfittiamo dell’occasione per farvi vedere anche quello:

il pezzo

      

Nina                                                                                                                 Orgh

il puppet

il muro espositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *