Nella ex Fabbrica di Laterizi /2

Come previsto fin da ieri, questa sera nonchè la successiva puntata, continuando nella nostra visita alla immensa Fabbrica di Laterizi,  ci concentreremo sui pezzi che vi furono realizzato a ridosso della chiusura e del successivo abbandono dello stabilimento; si tratta quindi di opere  abbastanza datate, alcune risalgono sicuramente al 2007/2008. Mostrano un tratto lineare, sottile e al contempo molto nitido che realizza pezzi, completi di puppet, dalla lettura molto gradevole. Predominano pezzi realizzati da artisti, alcuni dei quali ora, almeno per quanto noi ne abbiamo conoscenza, non operano più; siamo riusciti a scovare firme di Sibe, Stone, Hero, Hops, Steve; c’è e anche ben conservato un pezzo di Tromh, writer prematuramente scomparso al quale, nella sua cittadina d’origine, Monterotondo, ogni anno viene dedicata una immensa murata in suo ricordo e onore.

Usciamo dalla palazzina direzionale dove ci eravamo intrufolati ieri e entriamo nell’immensa area dello stabilimento. Ora la parola alle immagini.

le finestre dell’astronave

Throm

___________________________________________

      

      

     

__________________________________

     

fantasmi                                                                                                                              boss

sulla parete espositiva

______________________________________

      

       

__________________________________

 

Big Booty

sulla passerella del vascone delle rane

      

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *