Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /324

Restiamo anche questa sera al Forte Prenestino; ecco un’altra serie di pezzi scovati questi all’interno delle celle una volta adibite ad ospitare esplosivi e munizioni. oggi utilizzate per grandi manifestazioni tipo Enotica e Crack-fumetti dirompenti, tanto per citarne due. Ed è proprio in occasione del Crack, che si tiene ogni anno, indicativamente nella seconda metà […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /323

Anche questa sera ci soffermiamo sul figurativo nella streetart; per farlo andiamo in uno dei Monasteri della street art stessa, il Forte Prenestino (6 pagine sono dedicate a questo sito nel nostro libro “La street art romana attraverso i Centri di Aggregazione Sociale“, seconda edizione 2016, edizioni Il Galeone). Lì, nei meandri della meravigliosa struttura militare […]

Per muri liberi /2

Come previsto, questa sera concludiamo la visita al grande muro che circonda il plesso scolastico in piazza Teofrasto e vie limitrofe. Ricordiamo che siamo nel cuore del 19° quartiere istituzione di Roma, il Prenestino-Centocelle, uno dei più popolosi e popolari della Capitale. La rassegna è praticamente esaustiva di tutti i pezzi attualmente presenti, con aggiunta di […]

Per muri liberi /1

Il progetto FotografiaErrante dedica molto spazio ai pezzi realizzati sui cosiddetti “Muri Liberi”; si tratta di muri messi a disposizione dei writer da parte del Comune di Roma. Su quei muri, rispettando delle regole molto semplici, un writer può realizzare i sui pezzi senza incorrere nei rigori della legge. E dalla esperienza che abbiamo fatto c’è […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /239

Reduci dalla nostra visita al “Forte Prenestino” storico Centro di Aggregazione Sociale romano, dove ieri sera abbiamo presentato il nostro libro sulla Street Romana, abbiamo portato una perla d’epoca che questa sera presentiamo ai frequentatori del progetto culturale FotografiaErrante.  Ricordiamo a tutti che il Forte Prenestino, oltre ad essere un vero e proprio polo culturale di […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /230

Due bei pezzi, realizzati di recente dallo street artist Aladin, abbelliscono l’angolo ristoro della B.A.M., la Biblioteca Abusiva Metropolitana di via dei Castani a Centocelle; ricordiamo che questo è l’unico sito culturale a disposizione del XIX quartiere romano, ad altissima concentrazione abitativa (quasi 60.000 abitanti in poco più di 2 Kmq per la spaventosa densità di oltre 27.000 […]