Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /211

Il murale che vi presentiamo stasera, 23 settembre, equinozio d’autunno, è stato realizzato da Buff Monster, già incontrato da frequentatori del progetto “FotografiaErrante” il 2 dicembre dello scorso anno 2014, in occasione della nostra decima visita all’Outdoor Festival romano che si tenne nella splendida ambientazione della Dogana dell’ex Scalo Merci della stazione ferroviaria di Roma S.Lorenzo. […]

Viaggio attraverso il Quadraro /13

Oggi parliamo dello street artist Maupal, al secolo Mauro Pallotta, oggetto, nella primavera scorsa delle attenzioni del cosiddetto “Decoro Urbano” di Roma che si prodigò per rimuovere un suo poster affisso in via Plauto, rione Prati, che presentava un insolito Papa Francesco nelle vesti del “Superpope”. MA non tutti i mali vengono per nuocere; quella azione sconsiderata […]

Viaggio attraverso il Quadraro /12

L’ultima volta che abbiamo visitato il Quadraro è stato il 24 dicembre dello scorso 2014, quando abbiamo presentato l’opera realizzata da Diavù a Largo Spartaco: una originale rivisitazione dell’immagine più famosa di Che Guevara.  Oggi torniamo in via dei Lentuli, in quella strada che nei tempi lontani, ma non molto (forse un secolo), era la via Tuscolana […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /114

Oggi vi presentiamo uno splendido murale realizzato dallo street artist David “Diavù” Vecchiato a Largo Spartaco, al Quadraro Nuovo. L’immagine è  famosissima, noi tutti la conosciamo, ma l’interpretazione di Diavù è di particolare effetto e da al volto del “Che” una straordinaria tridimensionalità. Non potevamo quindi aspettare, ed allora cogliamo l’occasione per fare a tutti i frequentatori di […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /100…… anzi 94

“Un murale al giorno” arriva a quota 100, pardon 94 (oggi abbiamo raggiunto l’obiettivo delle 10.000 visualizzazioni di questo Blog, previsto una settimana fa in coincidenza con l’uscita numero 100), ed in barba al nostro amico che quando accennammo a questo progetto, affermò categorico che nel giro di poco tempo non avremmo avuto più argomenti (murales) da trattare, […]