Spin Time Labs – Una realtà sociale al centro di Roma /3

Anche questa sera sostiamo allo Spin Time Labs; vi presenteremo due opere che vivono in simbiosi ma, ironia del destino, sono destinate a non vedersi mai; sono state realizzate su due muri perpendicolari fra loro ma con un angolo di 270 gradi. Al contrario, gli artisti che li hanno realizzati, tra i più conosciuti della grande platea della street art romano, sono amici e molto legati. Si tratta di Solo e di Diamond. Il primo inventore dei supereroi tristi che hanno perso i superpoteri, il secondo inventore di un’arte cupa e brillante al tempo stesso, visionaria ed inquieta. Ecco i loro murales realizzati allo Spin Time Labs:

3.1

l’opera di Solo

3.3     3.2

due particolari

3.4

l’opera di Diamond

3.5     3.6     3.7

zoomata progressiva

3.8

la posizione dei due murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.