Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /143

Oggi abbiamo fatto un’incursione ai confini della realtà; ossia ci siamo recati in un posto senza tempo dove l’artista può raccogliersi nella concentrazione più estrema e, libero da vincoli e da sollecitazioni, esprimere il massimo di sé, liberare le proprie energie e produrre delle opere sublimi.

Lì abbiamo trovato due murales dello street artist Groove che desideriamo condividere con i frequentatori assidui di questo progetto. Buona Visione!

143.1

143.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.