Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /173

Domani è il Primo Maggio, Festa dei Lavoratori e, come da tradizione, l’appuntamento per la Festa dei Lavoratori è in piazza San Giovanni in Laterano. Una maratona musicale che ci accompagnerà dalle 15 del pomeriggio fino alla mezzanotte. Quest’anno la musica sarà rappresentata in tutta la sua varietà: dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica. Ospite internazionale e attesissimo sarà Goran Bregovic, ci saranno poi i Bluevertigo, Enrico Ruggeri, Irene Grandi e Noemi, Paola Turci, Almamegretta, Nesli, Kutso, James Senese e Napoli Centrale, Alex Britti e JAx e tanti altri artisti più o meno noti, ma tutto portatori di musica di qualità.

Il tema della 25^ ed. del Concerto Primo Maggio è “La solidarietà fa la differenza“.

E per rimanere in tema di musica anche noi, questa sera vi faremo vedere un murale superbo, a tinte forti; per coloro che non hanno mai visitato “Strike”, notissimo Centro di Aggregazione sociale di Roma che si trova in via Partini a Casalbertone, ecco un mirabolante musicista-disk jokey ispirato che sembra far uscire note fiammeggianti dalle sue apparecchiature elettroniche. L’autore è Kebo.

173a

buon Primo Maggio all’insegna della buona musica

173b

particolare dell’opera

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.