Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /324

Restiamo anche questa sera al Forte Prenestino; ecco un’altra serie di pezzi scovati questi all’interno delle celle una volta adibite ad ospitare esplosivi e munizioni. oggi utilizzate per grandi manifestazioni tipo Enotica e Crack-fumetti dirompenti, tanto per citarne due. Ed è proprio in occasione del Crack, che si tiene ogni anno, indicativamente nella seconda metà del mese di giugno, che vengono realizzati questi bei pezzi dei quali, quasi mai, non si riesce ad attribuirne la paternità.

324a

324b

324c

324d

324e

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.