Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /350

Oggi ci siamo trasferiti a S.Lorenzo agglomerato storico di Roma, quello a ridosso delle mura aureliane che lo delimitano possenti lato sud. Della storia nobile di questo quartiere popolare della città ne abbiamo parlato spesso ed anche del fermento culturale che si respira percorrendo le sue stradine che si incrociano ortogonalmente, ahimé ingolfate di automobili, più parcheggiate che in transito. Ci teniamo solo a ricordare che nel corso della seconda guerra mondiale, alto è stato il tributo, in termini di vite umane, versato da questo quartiere: circa mille e cinquecento persone immolate nel corso di una notte di bombardamento che aveva come obiettivo il vicino scalo ferroviario.

Qui abbiamo registrato, in via dei Volsci, il murale di oggi; è di forte contenuto sociale, e diciamo noi anche politico. Esposto di recente per presentare la grande giornata di lotta delle donne convocata per lo scorso 26 novembre contro la violenza maschile nei loro confronti, è costituito da un trittico elegante e suggestivo che ha sposato armonicamente il muro un mattoni che circonda il complesso religioso, se non erriamo, dell’Immacolata.

350a

il trittico

________________________________

350b     350c

350d

i tre componenti del murale

350e      350f

passaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.