Il Muro Libero di via Marilyn Monroe /18

Come promesso facciamo un salto indietro nel tempo e torniamo al 2016, con esattezza al 17 dicembre, quando ci recammo, in ricognizione, in via Marilyn Monroe perchè una soffiata ci aveva avvisato dell’avvenuta Convention, alcuni giorni prima, in onore di una writer con i fiocchi che festeggiava il suo compleanno. Ne era nata una murata spettacolare che stasera presentiamo, ahimè, postuma.

18-1

la murata

Mai come questa volta si è reso necessario scendere nei particolari e visionare , uno per uno, i singoli componenti, ben 10 compresi i puppets; quindi vediamoceli:

18-2

18-3

18-4

18-5

18-6

La Franz

18-7

Shemo

18-8

18-9

Nina

18-10

Teddy Killer

18-11

Orgh

___________________________________

L’anno sembrava chiuso in bellezza, ed il giorno 31 di dicembre, di passaggio in via Marilyn Monroe, non avremmo mai pensato di trovare nuovi pezzi. Invece siamo stati immediatamente smentiti. L’intera murata appena presentata era stata sostituita, come si deve dove l’arte di strada è veramente viva, da nuovi pezzi; otto se non ne abbiamo perso qualcuno per strada. La murata, questa volta l’abbiamo divisa in tre parti. Eccola

18-13a 18-13b 18-13c

Ed ora, come nostra abitudine vediamoci tutti i singoli componenti:

18-14

18-15

18-16

18-17

18-18

18-19

18-20

18-21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.