Un po’ di storia /1

Iniziamo questa sera una nuova rubrica che consideriamo un po’ una sottobranca del Murale al Giorno, dal quale si differenzierà per il fatto che, mentre il murale al giorno, porta sulla scena l’attualità, o comunque il recente prossimo, questa nuova rubrica guarderà al passato relativamente lontano per dare spazio a pezzi colpevolmente trascurati nel corso del nostro forsennato incedere solo per mancanza di tempo. Cercheremo quindi di dare la giusta visibilità a chi secondo noi avrebbe meritato, a suo tempo, una presentazione sotto i riflettori del progetto FotografiaErrante. Iniziamo con due pezzi apparsi nel 2014 nel Rione Monti, i loro autori sono Martoz e Robocoop.

Martoz in via Eudossiana

Robocoop in via del Sambuco

Allarghiamo leggermente il campo per commemorare il nostro velocipede che proprio in quell’anno ci abbandonò perché sottratto da mano ignota, che mal gliene incolga!

      

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.