Il Muro Libero della fermata FL1 a Villa Bonelli /26

Riprendiamo questa sera il reportage dal muro libero di Villa Bonelli; eravamo rimasti molto indietro, più di un anno. Dopo aver saltato l’estate dello scorso anno che vide principalmente interventi singoli, ci soffermiamo questa sera su una murata registrata nel  mese di novembre. Tutta la parete principale, e non solo, del parcheggio fu utilizzata per l’occasione. E anche questa volta, come per quella vista due giorni fa, la convention ebbe luogo per festeggiare il compleanno di un raffinato writer, Shemo. Ecco la nostra panoramica:

Otto pezzi di assoluto valore artistico e tecnico. Passiamo ora come di consueto a gustarci le singole opere; questa volta partiamo da destra per arrivare a sinistra, dove la murata confina con altri due pezzi, sempre in tema e qui sotto riportati, realizzati sulla parete laterale a fianco della quale si apre il passaggio per raggiungere il piazzale dei bus urbani e l’ingresso della stazione ferroviaria di Villa Bonelli:

 da sinistra, Carne & Secco

_________________________________________

E ora il dettaglio della panoramica!

Marz

Chone

Poim

Shemo by Bone

Shemo

Rais

Ikee

Nina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.