Il Muro Libero della fermata FL1 a Villa Bonelli /35

Visto il passare della giornata odierna senza particolari scossoni street-artistici, approfittiamo per continuare l’attuazione dei buoni propositi dichiarati con il primo articolo dell’anno. Torniamo idealmente a Villa Bonelli, sul muro libero del parcheggio a servizio della fermata della linea metropolitana FL1 gestita dalle Ferrovie dello Stato; riprendiamo il filo lasciato con la murata personale di Mars1 e cerchiamo di tessere la tela per ricollegarci alla murata di fine anno dell’articolo che porta il numero 34 pubblicato il 9 gennaio scorso.

E vediamoci il primo pezzo realizzato sul quel muro, è andato ad incastonarsi su quello che Mars1 aveva realizzato per ultimo; ecco lo stato dell’accoppiamento

cosicché la murata si presentava così:

Poi, piano piano, siamo intorno agli inizi di novembre 2018, sono stati realizzati tanti altri pezzi

Brown
Brown

_______________________________________________

Groel, Resek e Polis

Nel dettaglio:

_________________________________________

E poi ancora Rum e Tir:

di questo pezzo abbiamo anche un’altra immagine: il volto del pezzo di Tir ha aperto gli occhi, non sappiamo se di proposito o a causa di mano ignota, visto che c’è anche un graffito aggiuntivo sulla parte destra del pezzo. Attendiamo comunque notizie.

e ora i due componenti:

________________________________________________________

Infine, il primo pezzo presentato, viene coperto da Pacho sempre sfruttando la presenza strategica dell puppet di Mars1

alla fine il muro di Villa Bonelli, dopo questa rivoluzione era come nelle due prospettive che seguono:

E siamo così arrivati alla fine dello scorso Novembre; con la prossima puntata vedremo i graffiti realizzati a Dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.