Per luoghi misteriosi /83

Articoli precedenti interessanti il sito visitato: 53

Torniamo nel sito misterioso visitato per la prima volta il 27 luglio scorso. un edificio in costruzione, mai terminato, vittima dello sbagliato calcolo immobiliare di qualche palazzinaro arrampicatore che voleva probabilmente bruciare le tappe e che invece si è ritrovato con un pugno di mosche in mano. Questo edificio sta lì, con infissi e tanto di scale in marmo ma senza tramezzature e pavimenti; sicuramente, visto il perfetto stato delle pareti rasate alla perfezione, si può ipotizzare, senza pericolo di errori, che sia stato già realizzato anche un impianto elettrico a norma.

Le prospettive, almeno nel breve, periodo non sono rosa; lì vicino ci sono anche altri edifici abbandonati e nello stesso stato di conservazione. Probabilmente saranno finiti per pignoramento, come merce senza valore, nelle mani di qualche banca che aveva incautamente concesso mutui ai palazzinari di cui sopra; domani saranno i famosi oneri passivi che graveranno sulle spalle della collettività.

Siamo tornati in questo edificio per documentare ai frequentatori del progetto FotografiaErrante il nuovo pezzo realizzato alcuni giorni fa da Nina e Orgh. Il pezzo, realizzato a quattro mani, occupa una intera parete dalle dimensioni di 8 metri per 4. Eccolo!

il pezzo di Nina e Orgh
il puppet tra le mille bolle blu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.