Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /573

Il 15 giugno di 100 anni fa nasceva a Roma, in vi di S. Cosimato, cuore di Trastevere, il più grande interprete dell’Italiano Medio. Lui è l’attore che ha trovato rifugio in un angolo di cuore di tutti i Romani, anzi, lo diamo per certo, di tutti gli Italiani.

E fu così che per questo motivo, oggi siamo andati di gran lena proprio in via S.Cosimato, dove al numero 7, che oggi non c’è più (o almeno quello vero non ci sta più), a vederci la lapide che il comune di Roma mise per ricordare alle generazioni future che, proprio lì, era nato il grande Albertone. Ecco cosa abbiamo trovato sul muro della casa che sta di fronte a quella che non ci sta più.

_________________________________________

Ma noi cercavamo altro; e lo abbiamo trovato dieci metri più in là. L’omaggio del mondo della street art, apparso nottetempo, a questo grande genio della finzione, lo ha realizzato un posterista molto attento a ciò che accade nella società. Lui, Harry Greb, già passato due volte attraverso le maglie di FotografiaErrante, ci dona una immagine storica, riveduta e corretta, di un Alberto Sordi sempre attuale. Chi non lo ricorda, con cappello da poliziotto americano calato di traverso sulla fronte, cavalcare questo potente bolide motociclistico (la Harley-Davidson WLA 750) nel film Un americano a Roma e masticare in continuazione frasi in inglese maccheronico? Dietro Nando Moriconi, oggi non ci stava, come nel film, la sua amata Elvira (interpretata da Maria Pia Casilio); Harry Greb, con un colpo di mano, l’aveva sostituita nientepopodimeno che con la nostra Sindaca Virginia Raggi.

il pezzo di Harry Greb
incorniciato

________________________________________

E ora vediamoci il mondo romano che ruota a margine dell’evento.

C’è chi chi passa distrattamente……….

___________________________________________________

C’è chi arriva in bicicletta………………….

_____________________________________________

C’è chi si ferma, guarda e si porta via la foto ricordo……………………

_________________________________________

C’è chi è esuberante………………………..

__________________________________________

E, visto che non ci facciamo mancare niente, c’è pure chi è molto appariscente……………….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.