Per luoghi misteriosi /110

Articoli precedenti interessanti il sito visitato: 67, 76, 88, 89, 91

Torniamo in quel grande sito abbandonato fatti di tre immensi edifici, scale mobili dappertutto e addirittura tapis roulants che andavano da un edificio all’altro.

Tempio del writing, questa volta accoglie un figurativo sui generis, un “graffitaro del volto di donna” che ha realizzato tutti i suoi pezzi solo nei siti abbandonati.

Tutti ormai avranno capito che stiamo parlando di 0707. Iniziamo oggi un piccolo percorso che ci porterà a trovare ben tre sui pezzi, realizzati nell’ultimo periodo di questa caldissima estate romana, quando è rientrato alla base per ritemprarsi dalla lunga trasferta inglese.

Iniziamo quindi effettuando il report della realizzazione di uno di questi pezzi; eccolo al lavoro coadiuvato dalla sua preziosa e misteriosa collaboratrice di sempre.

Motivo comune a tutti e tre i pezzi che incontreremo è un nuovo elemento pittorico, fatto di colori, che simbolicamente avvicina le opere al graffito puro. Questi strappi di colore illuminano il volto facendone risaltare i contrasti.

In un successivo intervento sul pezzo, 0707 interviene modificando l’ordine dei colori.

beh, ci siamo, quasi!

Infine 0707 si concentra sul graffito di sinistra; rifinisce due lettere dell’alfabeto e un numero preceduto dall’apostrofo.

Ed eccoci!

il pezzo di 0707
inserito nell’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.