Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /650

Dopo una piccola parentesi dovuta a qualche lavoretto di manutenzione, torniamo a calcare le strade di Roma per documentare l’apparizione di pezzi di arte ipercontemporanea che, a nostro modesto parere, mostrano un fermento culturale non domo dai tempi oscuri che stiamo vivendo.

Proprio di recente sono apparsi, al solito posto, due pezzi che ora vi mostriamo realizzati da altrettante avanguardie artistiche nostrane. A breve aggiungeremo altri, per noi, capolavori che hanno di recente calcato le scene romane; ma ogni cosa a suo tempo.

Ecco ora i pezzi di oggi; i loro autori, assidui frequentatori del progetto “FotografiaErrante“, sono Hogre ed Elia Novecento. Per la cronaca ci troviamo dalle parti di S.Giovanni; il sito espositivo è sempre lo stesso, le pensiline della fermata del tram; buona visione!

_______________________________________________

Scendiamo ora nei particolari!

_______________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.