Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /78

Oggi domenica 19 ottobre, persistendo uno scampolo d’estate, inforcata la bicicletta, ci siamo recati in via della Vasca Navale al quartiere Ostiense, a fotografare la facciata di quello che era il Cinodromo, quella specie di pista dove i cani (levrieri) correvano dietro ad una lepre meccanica e la gente scommetteva su chi (cane) avrebbe vinto. Finita l’era delle corse il Cinodromo è stato abbandonato ed ha conosciuto un repentino declino fino a quando, nel 2002 è stato occupato da un gruppo di giovani ed è diventato il “CSOA Acrobax”. Sono iniziate nel centro varie attività ludiche (concerti, dancehall, partite di rugby con tanto di squadra ufficiale, gli All Reds che milita nel campionato di serie C) e culturali (tra le tante il cinema drive-in ed una mediateca situata in un vecchio tunnel convertito a sala computer). Dicevamo la facciata; è stata dipinta da Blu, artista già ospitato in questo progetto (vedere “Murale al giorno” numero 73), un altro tassello delle sue meravigliose opere dalle dimensioni extralarge. Purtroppo però abbiamo dovuto sopportare che l’opera risultasse parzialmente occultata alla vista da una vergognosa recinzione di lamiera. Per riprenderla ci siamo arrampicati più volte alla lamiera con notevoli rischi per la nostra incolumità; ma alla fine ecco l’opera di Blu:

2014-10-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.