Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /110

Riprendiamo la rubrica “Un murale al giorno” rimasta per un po’ di tempo in disparte per l’accavallarsi, nell’ultimo periodo di tanti eventi di cui alcuni hanno alimentato molto la dialettica costruttiva nel mondo dell’arte Con”temporanea”. Tornata un po’ di tranquillità andiamo di corsa sotto il ponte della metropolitana, linea B, all’altezza della fermata S.Paolo dove la via Giustiniano Imperatore sottopassa la strada ferrata. Lì sono apparse di recente tre opere  di Diamond, uno dei più prolifici ed affermati Street Artist romani. Eccovi il primo murale:

110

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.