Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /181

Questa sera del 10 maggio vi presentiamo due rarissime incursione di Zerocalcare nel mondo della street art. Ancor prima di realizzare il suo primo muro all’aperto nella stazione metro di Rebibbia (vedi articolo “Atac e dintorni /1” del 4 dicembre 2014) aveva lasciato il segno al Cinema Palazzo Occupato, in piazza dei Sanniti a Roma nel glorioso quartiere di S.Lorenzo e in quella che è stata l’auletta studio occupata al Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università “La Sapienza” di Roma in via Salaria 113. Ecco le sue opere:

180a

Zerocalcare al cinema Palazzo

180b (2)

Zerocalcare all’auletta studio di via Salaria 113

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.