Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /187

Questa sera, siamo arrivati al 20 maggio, vi presentiamo due chicche di Borondo; presenti ambedue al Rione Testaccio, in via Alessandro Volta; la prima opera sta sullo stipite dell’ingresso di una galleria d’arte contemporanea, la seconda sulle mattonelle all’interno del bagno della stessa galleria. Una curiosità: della prima opera esiste un’altra copia, di dimensioni leggermente più grandi esposta su di una palina informativa di ATAC a largo Chigi (vedi Murale al giorno numero 63 del 4 ottobre 2014). Buona visione!

187a

187b

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.