Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /189

Oggi ad Ostia, ridente quartiere costiero della città di Roma, si è svolto YOUTH MARKET, un festival che ha coinvolto un folto stuolo di street artist romani e non, da Mr. Thoms a Guerrilla Spam, da Carlos Atoche  a Nicola “Nik” Alessandrini ed altri che si sono scatenati artisticamente sul muro di recinzione del mercato Appagliatore trasformandolo in una tavolozza multicolore. C’erano anche Andy Green e ADR con i loro originalissimi ed accattivanti poster,  Solo e Diamond con i loro murales ad effetto, uno strabiliante Bol 23 con i suoi paperi di un mondo felice. E per finire Geometric Bang e un raffinato Gesta Future.

A margine di questo evento, in via delle Sirene, a ridosso del lungomare Paolo Toscanelli c’è stato un grosso fermento artistico; sul muro di recinzione di uno stupefacente fabbricato d’epoca è apparsa una splendida opera (poster) di Guerrilla Spam, eccola:

 

 189c

l’opera

Ed ora tre particolari dell’opera:

189e     189d

189f

E per finire, l’ambiente espositivo:

189g

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.