Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /272

Il Murale al Giorno di oggi siamo andati a fotografarlo, fresco di realizzazione, al lago ex Snia, ricordate? L’unico lago sorgivo di Roma, Quello nato a seguito della rottura della falda acquifere dell’Acqua Bullicante causata dalla oscura speculazione edilizia dei palazzinari romani. Grandi festeggiamenti perché questo è il primo murale realizzato all’interno dell’area di pertinenza del lago e noi siamo stati ben felici di documentare l’evento.

L’artista che ha realizzato l’opera si chiama L7m, è brasiliano, di vicino S.Paolo, invitato in Italia nell’ambito del progetto “Urban Area” per degli interventi ad Affabulazione, il centro culturale di Ostia.

A seguito di una collaborazione aperta con a.DNA Collective ed il progetto M.U.Ro L7m realizzerà inoltre altre opere tra cui una è già in corso d’opera al Quadraro e che presenteremo a breve ai frequentatori del progetto “FotografiaErrante”.

Ecco quindi l’opera realizzata da L7m al lago ex Snia:

272a

l’opera

272b

sul muro che la sostiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.