Era un posto meraviglioso………….. /2

Il 16 maggio dello scorso anno avevamo fatto il resoconto della nostra visita effettuata in un luogo d’altri tempi, il brefotrofio della Marcigliana; si tratta, come ricorderete, di uno splendido edificio dalle architetture anni ’20 del secolo scorso, costruito per dare ricovero e soccorso ai figli (cosiddetti illegittimi) di madri nubili che li affidavano alle cure dello stato, perché consce di non poter allevare i propri figli pena l’isolamento sociale. Gli incolpevoli bambini venivano presi in cura da queste istituzioni, i brefotrofi per l’appunto; sicuramente tra angherie e soprusi venivano istruiti, veniva loro insegnato un mestiere e poi, raggiunto il diciottesimo anno, erano inseriti nel mondo lavorativo.

Quel luogo, conosciuto il rapido oblio dopo la crescita culturale del nostro paese degli anni sessata, dopo il vano tentativo di riconvertirlo in luogo di cura prima e di degenza senile poi, è stato eletto sito espositivo di pezzi artistici, inizialmente con un timido approccio di writing, successivamente con un massiccio intervento figurativo. Tutto ciò è esaustivamente rappresentato nel primo articolo del 16 maggio dello scorso 2015.

Abbiamo fatto altre visite al sito nel corso dello stesso anno raccogliendo testimonianza delle opere che intanto altri artisti vi andavano lentamente realizzando.

Il 7 ottobre, informati della presenza di 0707, siamo nuovamente tornati in quell’edificio e vi abbiamo trovato tanti nuovi pezzi, alcuni realizzati da artisti che si sono recentemente avvicinati al mondo della pittura di strada, altri prodotti nel classico filone del writing.

Questa sera ovviamente iniziamo col presentare il pezzo realizzato da 0707 nel corso della nostra visita e di un altro prodotto alcuni mesi fa; successivamente presenteremo i nuovi pezzi che abbiamo trovato. Buona visione!

2c

il pezzo di 0707 realizzato durante la nostra visita

 2a      2b

l’artista al lavoro

2d     2e

2f

ambiente e riflessi

____________________________________

Passiamo ora al pezzo realizzato precedentemente da 0707; ci troviamo in una delle due sala di attesa dell’istituto; nell’altro ambiente, il grande atrio, si scorge un pezzo di un altro artista di cui parleremo a breve.

2g

il secondo pezzo di 0707

2ha

primissimo piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.