Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /352

Finita la nostra visita istituzionale torinese, ci concediamo una lunga passeggiata senza meta attraverso le vie ortogonali di questa meravigliosa citta’ confidando nel nostro fiuto, cosi’ come fa il lagotto romagnolo per scovare prelibati tartufi.  Usciti dal centro che ci ha ospitato ce ne andiamo verso nord-ovest in cerca di un mezzo che ci avvicini al centro della citta’; quasi immediatamente, in Via S.Paolo, incontriamo il primo di tanti murales spontanei che popolano il sito; ecco una piccola selezione:

352a

pezzo di Big Crash Mama

352b     352c

passaggi

__________________________

seguiamo la signora che va a fare la spesa e, poco piu’ avanti, in prossimita’ della chiesetta di S.Bernardino, in un piccolo largo sulla omonima via, una splendida Venere di Milo, in tecnica mista tra stencil e calco in gesso, si mostra in una cornice naturale di una di una vecchia porta murata.

352d

352e

—————————————————————–

Lì di fianco, sul tavolato che chiude gli ingressi di un palazzetto in manutenzione, sembra  da lunghissimo tempo, in pezzo che ci porta idealmente alla cultura messicana:

352f

Ecco alcuni dei motivi tipici della cultura delle popolazioni indigene d’America, immagini associate, ad inizio novecento, alla festa messicana del Día de los Muertos.  José Guadalupe Posada, precursore della fioritura artistica messicana dopo la rivoluzione del 1910, plasma il personaggio di Calavera Oaxaqueña, quello che piu’ spicca nel pezzo che vediano qui sopra.

“José Posada è celebre principalmente per le sue calaveras, icone prese a “prestito” dall’immaginario religioso e folkloristico messicano. “Reclutando” questi allegri e vitali scheletri per i suoi intenti satirici, Posada crea un originale affresco sociale, alla maniera dei famosi Capricci di Goya. Questa ironica danza macabra che non risparmia niente e nessuno, è stata presa come vero e proprio manifesto da molti degli artisti messicani del ‘900.”

Un pensiero su “Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /352

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.