Per luoghi misteriosi /5

Riprendiamo il nostro viaggio nel luogo abbandonato che abbiamo presentato ieri sera; ricordiamo che in passato fu una grande area commerciale, servita da un’arteria scorrevole, dove si arrivava tranquillamente subito fuori città. Tutt’intorno verde circondato da piccole collinette che alzano i nostri occhi sul cielo azzurro, niente edifici.

Esauriti i pezzi esposti sulle pareti esterne degli edifici e visibili andando a zonzo per il piazzale che circonda il complesso, ci avventuriamo all’interno, vero monumento all’archeologia industriale; iniziamo quindi con il primo pezzo:

Nina

nell’abside della navata centrale

ancora Nina

      

Orgh                                                                                                    Nina

insieme nell’ambiente

      

Orgh                                                                                                                        Nina 

E’ ora di guardarsi intorno e scoprire le architetture del luogo:

      

                                                                                                                                     Nina, Tadh, Selet

      

Tadh, Selet                                                                                                                              Selet

_________________________________

Cambiamo edificio, ci prendiamo un po’ di tempo per uscire dal complesso, aggirare la recinzione ed entrare in un’altra era su cui sono stati realizzati due edifici che sembra mai siano entrati, diciamo, in esercizio; nel senso che sembra non siano mai stati utilizzati: di uno addirittura sembra non esista un accesso quanto meno carrozzabile. Ecco il pezzo principe che abbiamo trovato:

Orgh

nell’ambiente

      

sulle pareti esterne

Rest e Brat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.