Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /382

Il murale al giorno di oggi l’avevamo puntato da moltissimo tempo ma non eravamo mai riusciti ad andarlo a vedere da vicino. Il fatto è che lo si incontra quando vai di fretta, percorrendo la via Appia Nuova direzione centro, subito dopo l’incrocio con via Appia Pignatelli e viale Appio Claudio; se guardi gli edifici posti a sinistra della strada lo scorgi sul tetto terrazzato di una casa di due piani. Ovviamente  quando poi percorri la stessa strada in senso inverso pensi a tutto fuorché al fatto che li vicino, proprio a due passi da te, ce un murale da vedere. Questo è accaduto per diversi mesi fino a quando, dopo averlo incrociato visivamente per l’ennesima volta, abbiamo fatto inversione a U al semaforo successivo e ci siamo andati di proposito. Abbiamo scoperto così che in quell’edificio c’è un atelier di moda signorile dove ci hanno gentilmente concesso di vedere e fotografare il pezzo di questa sera. L’autore è Arte Invadente, alias Dario Iazzetti.

il pezzo di Dario Iazzetti

l’ambiente espositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.