Il Muro Libero della fermata FL1 a Villa Bonelli /29

Torniamo nuovamente a Villa Bonelli e facciamo il resoconto della nostra visita effettuata intorno alla fine del mese di febbraio del corrente anno. Questa volta ci soffermiamo prima nel lungo corridoio che unisce il parcheggio al piazzale di ingresso in stazione dove vi sono i capolinea dei bus del servizio urbano. Queste pareti, di piccole dimensioni, normalmente sono utilizzate da writers alle prime armi che provano ad affinare la loro acerba arte; ma quella volta vi trovammo pezzi che nulla avevano da invidiare a quelli esposti sul muro primario. Eccone alcuni:

       

Bens                                                                                                                                 Eolo

Artz

Lash

       

vista d’insieme

______________________________________

Superiamo questo stretto passaggio e arriviamo nel piazzale del parcheggio; ecco come si presentava l’ambiente visto da due lati opposti

       

Iniziamo ora la nostra carrellata

       

Brek                                                                                                                                          Sade

___________________________________________

       

____________________________________________

       

__________________________________________________

Run & Tyr

       

________________________________________________________________

Mars1

Marz

__________________________________

E anche in quel’occasione, il muretto basso di recinzione era stato nuovamente rinnovato

Haker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.