Il Muro Libero di via Luigi Chiarini /23

Dopo la retrospettiva dell’articolo precedente, per quanto riguarda il muro libero di via Chiarini, questa sera riprendiamo la cronaca con un trittico apparso di recente, non più di qualche giorno. Due dei più accreditati writers nostrani hanno ospitato una loro collega parigina che ha saputo reggere benissimo il confronto; ne è venuta fuori una murata stratosferica, degna di una delle più accreditate vetrine espositive esistenti nella Capitale.  Loro sono Nina e Orgh, la loro ospite si chiama Lady K; vediamoci insieme cosa hanno realizzato!

la murata

__________________________________

Come di consueto vediamoci ora i singoli componenti della murata, iniziando proprio dal pezzo realizzato dall’ospite parigina

sezione Lady K

parte centrale: Orgh

sezione Nina

il sito espositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.