Il Muro Libero di via Renato Cesarini /14

Sono circa sei mesi che FotografiaErrante non tratta del Muro Libero che si trova al parcheggio di via Renato Cesarini. Noi invece, siamo andati a visitarlo con una certa regolarità; abbiamo raccolto suppergiù tutte le immagini dei pezzi che vi si sono succeduti e li custodiamo gelosamente nel nostro immenso archivio.

Oggi ci soffermiamo sulle ultime due visite effettuate, una il 13 maggio scorso, l’altra a distanza di proprio un mese. Questa sera facciamo il punto della situazione. A parte alcuni pezzi che sull’estremo lato sinistro sopravvivono da quest’inverno, la fanno da padrone principalmente quattro murate. Una quinta, la più lunga che qui presenteremo divisa in due parti, vista per la prima volta alla fine di marzo, ora non è più visibile, causa sovrapposizione.

E già che ci siamo presentiamola per prima.

parte sinistra
parte destra – Rais, Boels e Shemo

___________________________________________________

E ora la murata trovata il 13 maggio e tuttora visibile.

ed ecco i quattro componenti:

E adesso un’occhiata all’ambiente

___________________________________________________

E veniamo alle tre murate realizzate di recente che riempiono tutto il lato destro del muro libero. Qui la prima:

Shemo, Marcy e Outlaw

eccoli presi singolarmente:

________________________________________

Ora la seconda:

Ike e Shemo

________________________________________

E infine la terza murata:

Shemo, Skase e Ike

i puppets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.