Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /567

Il murale al giorno di oggi, che ce ne siamo stati rinchiusi in casa, lo abbiamo trovato il 18 gennaio scorso in via delle Botteghe Oscure, Rione Pigna (dalla fontana che si trova proprio li vicino, in un angolo di piazza S.Marco), proprio di fronte a quel palazzone che in anni passati, i migliori per quelli della nostra gioventù, fu la sede storica del Partito Comunista Italiano!

Il pezzo, a noi molto gradito, è uscito dalla vis creativa di uno street artist misterioso, tal “Il Fulcro“, di cui noi conosciamo solo il nome e un’altra opera, interessante anche quella, che abbiamo presentato col murale al giorno 546 del 14 dicembre dello scorso anno.

il pezzo di Il Fulcro

Vediamo cosa gira intorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.