Oggi è passato un treno /53

Oggi è passato un treno, e pure di corsa! Ma noi, armati di tutto punto siamo riusciti a cogliere tutti i frutti che portava!

E che treno; l’olimpo del writing, e non solo nostrano, è salito sul treno ed ecco ciò che noi abbiamo colto. Ovviamente messi “sul chi va là”, ci siamo appostati in un preciso posto addirittura al di fuori della sede ferroviaria, abbiamo avuto anche il tempo di studiare l’inquadratura, analizzare la luce disponibile e, anche con un po’ di fortuna, siamo riusciti ad operare, con il cielo azzurro a sprazzi, ma senza la fastidiosa luce diretta del sole che se ne è rimasto buono buono dietro le nuvole alle nostre spalle.

E’ diverso fotografare i graffiti portati da un treno in transito a una velocità prossima ai 120 Km orari rispetto a un treno avente fermata; nel secondo caso hai il tempo di inquadrare, studiare il taglio e poi scattare e in caso di errore hai anche il tempo di riprovarci. Col treno in transito, non puoi sbagliare, usi il campo largo e poi spari a mitraglia. Bene, ecco cosa ne è venuto fuori!

Si affaccia il treno su uno scenario da paura: una sottostazione elettrica di alimentazione della linea ferroviaria

Ed eccoci al transito veloce; a fotocamera ferma, avanza il treno!

Avviciniamoci!

il primo pezzo

Passano seconda e terza vettura…..

due pezzi in tema
visti da vicino

La terza vettura non è ancora finita!

il quarto pezzo
anch’esso visto da vicino!

Quarta, quinta e sesta vettura sono banali, portano solo se stesse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.