Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /422

Anche il murale al giorno di questa sera lo abbiamo registrato, come il precedente, a Trastevere. Il muro espositivo si si trova in viale Trastevere, proprio di fronte al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. I loro autori, precisiamo che si tratta di due pezzi, sono il duo, cui orma ci siamo abituati, componente il Collettivo Novecento: Elia Elia e Leonardo Crudi.

Anche nei pezzi che presentiamo questa sera, oggetto dell’attenzione di Leonardo ed Elia, è il regista Sergio Citti. Due suoi film (forse detto così è impreciso) sono ricordati nei poster.

Il primo è Casotto, del 1977; il personaggio principale è proprio un Casotto, grande cabina collettiva (oggi non ne esistono più) di una spiaggia libera di Ostia; attorno  e dentro essa una magnifica carrellata di personaggi che vivono i loro drammi quotidiani e cercano di piegare la realtà ai propri interessi, ma invano!

 

fra gli interpreti: UgoTognazzi, Mariangela Melato, Gigi Proietti, Franco Citti, Paolo Stoppa e Jodie Foster

__________________________________

Il secondo pezzo ricorda non un vero e proprio film di Sergio Citti, bensì una miniserie televisiva da lui diretta nel 1985; si tratta di una dozzina di episodi, molto brevi, che ruotano intorno al Destino, al Bene e al Male, ad un Libriccino scomparso!

fra gli interpreti: Giulietta Masina, Franco Citti, Gigi Proietti, Carlo Verdone, Enrico Montesano, Paolo Villaggio, Asia Argento, Mario Brega

________________________________

Ecco ora i due pezzi sul muro che li sostiene:

      

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *