Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /84

Ricordate il “Murale al Giorno” numero 21? Vi avevamo presentato un trittico di  Yuri (HOPNN in cirillico) realizzato su tre grandi serrande affiancare al “CSOA ex Snia”. Questa sera del 26 ottobre ve ne presentiamo un’altro realizzato di recente e che ha la particolarità di essere diffuso all’interno di un quartiere. Stiamo parlando del Pigneto; Yuri vi ha fatto ritorno, dopo la sua interminabile trasferta francese, e si è presentato come al solito realizzando delle opere sublimi, sempre inconfondibili. Il messaggio lanciato dall’artista e sempre quello che gli sta più a cuore, andare in soccorso dell’ambiente, e nello specifico di una metropoli soffocata dal traffico. la prima opera di questa trilogia, affissa nottetempo in via Giovanni Brancaleone presenta una mente chiusa da un casco automobile, la seconda che si presenta in tutta la sua luminosità in via Castruccio Castracane mostra un Cardinale che si appresta a cibarsi di anidride carbonica servitagli su di un tavolo automobile ed una terza presente in via Macerata che mostra un giovane in bicicletta, tutto bardato e con una torcia in mano, che si prepara ad affrontare festoso i rigori dell’inverno in arrivo.

084a

via Giovanni Brancaleone

084c

via Castruccio Castracane

084b

via Macerata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.