Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /331

Dopo due giorni di forzata inattività abbiamo ripreso il nostro girovagare per le vie di questa città meravigliosa, nonostante tutto! E transitando per piazzale Appio abbiamo scovato un trittico dal vago, molto vago, sentore religioso, che stasera vogliamo mostrare ai nostri amici frequentatori del progetto FotografiaErrante. I tre pezzi interessati sono difficilissimi da scovare perché il viandante distratto dalle vicine vetrine mai si sognerebbe di prestare attenzione ai contenitori per le cartacce e piccoli rifiuti che fanno loro da sostegno, così come sono poi costretti fra COIN e le ringhiere in ferro che impediscono alle automobili di invadere il marciapiedi. Noi, attenti come sempre, non ci siamo distratti minimamente!

Qualche difficoltà la abbiamo trovata invece nello stabilire la paternità dei pezzi; noi abbiamo optato per Krizek, ma un nostro amico, molto esperto, forse il più esperto del settore, propende per Kinzek; speriamo a breve di dipanare la matassa! Intanto date un’occhiata anche voi:

331z

________________________________________

Passiamo ora a visualizzare i pezzi componenti il trittico:

331a

pezzo di destra

331h

pezzo centrale

331d

pezzo di sinistra

__________________________________

Gustiamoceli ora come se fossimo lì, in mezzo alla gente, indaffarata nei propri intenti:

331b      331c

il pezzo di destra

331i      331l

il pezzo centrale

331e      331f

331g

il pezzo di sinistra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.