Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /495

Eccoci per la terza volta consecutiva, e in particolare due a parlare del pezzo di Aloha apparso di recente in piazza Caballini, alle porte del Pigneto. Tutti ricorderete che nell’articolo precedente, lamentavamo di essere arrivati tardi all’appuntamento con questo pezzo, perché una mano ignota aveva rovinato irrimediabilmente il volto della bella Lilith Primavera. Invece oggi la sorpresa; preavvisati dall’autore, siamo tornati rapidamente sul luogo del misfatto e abbiamo constatato che Aloha aveva effettuato un vero e proprio restauro del pezzo. La superba Lilith era tornata ad essere bella come l’artista l’aveva pensata.

Ora, prima di passare a vederci il pezzo restaurato, permetteteci una piccola considerazione sul ruolo della street art, quella illegale, quella che invece di generare desideri di abbellimento del territorio (e qui non ci si voglia accusare di favoritismi, la cosa sarebbe fuori luogo; basta scorrere i mille (si dico proprio mille con questo di oggi) articoli e vedrete che su FotografiaErrante c’è stato sempre posto per tutti. E a dire il vero, a noi personalmente la street art piace tutta, basta che cerchi di fare cultura).

Il nostro pensiero riguardo ai pezzi cosiddetti illegali, quelli che escono dall’anima e sono espressione dell’Io interiore di writers e figurativi è che tutti gli attori del settore, ovviamente nei limiti del possibile, debbano cominciare a considerare l’idea di imporsi il restauro dei pezzi da loro realizzati. Beh, questo è il nostro sogno.

Il problema del restauro non si pone ovviamente sui Muri Liberi, dove l’accavallamento delle opere si sussegue a ritmi quasi forsennati; lì, in fondo, si respira sempre aria di novità e soprattutto di bellezza rinnovata.

Ciò premesso, quindi festeggiamo il millesimo articolo di FotografiaErrante mostrando proprio il risultato del restauro del pezzo di Aloha in piazza Caballini realizzato come omaggio al nuovo disco della bella Lilith: “Nuda”.

il pezzo immacolato

E finalmente ecco anche il primo piano

e poi scatti a volontà!

___________________________________________________

passaggi

il tram

la dedica di Aloha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.