Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /505

Marte Silvano (che deriva dal dio etrusco Selvans), spesso associato al dio Pan greco, ambedue spirito di tutte le creature e dei luoghi naturali, contrariamente a quest’ultimo che si narra fosse mezzo uomo e mezzo caprone con zampe irsute e zoccoli, uso ad inseguire le ninfe cui bramava accoppiarsi, non disdegnando nemmeno i maschi, è solo umano, anche se di aspetto primitivo; è quasi sempre raffigurato come barbuto, con capelli lunghi, con una corona di pino sulla testa, una pelle caprina che scende sorretta da un braccio a fare da cesto ad uva, mele e pigne.

Nel pensiero mitologico Silvano è raffigurato con in una mano il ramo di pino e nell’altra un coltello ricurvo, strumento dei boscaioli; nel pezzo oggi realizzato da Gojo, nella sinistra tiene un pallone da Rugby, nell’altra il bastone simbolo di Corviale.

Ed ora chiariamo il perchè di questa interpretazione contemporanea di questo dio ancestrale. Siamo a Corviale e, per la precisione siamo in uno spettacolare campo da Rugby; quello dove si allena l’Arvalia Villa Pamphili Rugby, una società nata intorno al 1980. Per approfondire le vostre conoscenze in merito potreste visitare il sito della società stessa http://www.villarugby.com/societa/storia/ . Buna cultura!

Il pezzo realizzato tra ieri e oggi dal maestro Gojo, si affaccia direttamente sul campo da Rugby e, a iniziare dalla prossima partita ufficiale della società, la cui prima squadra milita in serie B della divisione nazionale, sarà visibile sia dai giocatori che dal pubblico che andrà ad assistere alle partite. Ma iniziamo il nostro viaggio finalizzato a conoscere il pezzo.

Ci ha preceduto il bravo fotografo
il pezzo di Gojo

sulla sinistra lo stemma della società rugbystica, al centro il campo di gioco sovrastato da un pezzo del famoso edificio di Corviale, a destra Marte Silvano.

_________________________________________________

il Rugby
Marte Silvano in versione rugby
Corviale, progetto torneo Rugby a 7
dalla linea di meta
primo piano di Silvano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.