Il Muro Libero di via Renato Cesarini /15

Torniamo al parcheggio di via Renato Cesarini, zona Tintoretto/Ballarin, per registrare un doppio pezzo apparso di recente. Occasione della murata, l’arrivo a Roma di un writer statunitense di New York, si tratta di Atoms, della Crew OHB; fa gli onori di casa uno dei fari del writing nostrano e dal tratto del suo pezzo tutti lo riconosceranno: si tratta di Orgh, guarda caso anche lui membro di una Crew Newyorchese, la TDS; ne abbiamo già parlato nell’articolo numero 51 sui luoghi misteriosi, del 30 giugno scorso. Vediamoci ora la murata.

E ora eccoci ai due componenti visti singolarmente.

Orgh
Atoms

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.