Il Muro Libero di via Luigi Chiarini /27

Da quando il muro libero di via Luigi Chiarini, al pari del suo parallelo di via Marilyn Monroe, è stato ridimensionato e ridotto alla sola zona sotto il doppio sovrappasso, l’attività di writing si è drasticamente allentata; ciò non toglie che ogni tanto si riescano a trovare pezzi nuovi.

Come quelli oggetto della murata, un poker d’assi, che abbiamo registrato giovedì 25. In verità già avevamo fatto la conoscenza della murata il precedente giorno 21, ma per lentezza nell’esecuzione del lavoro di una dei writers, ci siamo dovuti tornare.

Ecco quello che abbiamo registrato.

Atom, Orgh, Nina, Muge

Questa è solo la visione di insieme, ma per entrare nei particolari dei singoli pezzi ce li dobbiamo andare a vedere singolarmente, in un incontro ravvicinato.

Atom (ospite dalla Germania)
Rogh di Orgh
Nina
Muge

_________________________________________________

Il sito espositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.