Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /525

Ricordate il murale al giorno 511 del 12 giugno scorso. Andammo a Fregene a fotografare il primo pezzo di 0707 da lui realizzato fuori da un luogo abbandonato. Lo trovammo su una parete di legno che nascondeva una zona di disimpegno nel bel giardino di pertinenza di un locale polivalente dove si può andare a bere una birra, artigianale ovviamente, mangiare qualcosa, fare un piccolo aperitivo o un’apericena, o pranzare o cenare a piacimento.

Beh, oggi ci siamo tornati di corsa perché abbiamo saputo che 0707 vi stava realizzando un altro pezzo. Appena arrivati ci siamo resi conto che il pezzo era in procinto di essere terminato e il maestro doveva dare solo gli ultimi ritocchi.

lo stato dell’arte al nostro arrivo

Ora seguiamo 0707 che, bomboletta alla mano, corregge alcune imperfezioni, così dice lui, ma a noi sembra tutto così perfetto!

E poi il momento tanto atteso; ormai un rituale!

l’apposizione della firma; stavolta di color fucsia

____________________________________________________

Ed ecco il nuovo pezzo di 0707; per la cronaca, anch’esso su supporto ligneo, una porta esterna di servizio del locale “S Club Spirit & Soul Food” che affaccia su via Bordighera. E ricordate, se andate a vederlo, non dimenticate di entrare nel bellissimo giardino, pezzo forte del “S Club“, dove sono cesellati tutta una serie di oggetti vissuti che raccontano la storia recente e passata della gente comune, dove fa eccellente mostra di sé, l’altro pezzo del maestro che abbiamo presentato nel sopraccitato murale al giorno 511.

il pezzo
visione d’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.