Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /555

Il murale al giorno odierno vuole essere la continuazione ideale del murale al giorno 254 del 16 marzo 2016. Quasi quattro anni fa ce ne andammo in via di Santa Passera a vedere un folto numero di murales realizzati da uno street artist assiduo frequentatore del progetto FotografiaErrante.

In quel luogo carico di storia degli albori della civiltà Romana, Groove realizzò vari pezzi sulle pareti che affacciano sulla strada, tutti in rigoroso “bianco e nero“. Poi dopo un lungo silenzio, alcuni mesi fa ci giunse la voce che lì erano apparsi nuovi pezzi, ancora di Groove. E’ di pochi giorni infine la notizia che c’era stato un nuovo aggiornamento artistico, sempre di Groove. Si è resa quindi necessaria una nostra visto al sito. Ecco il report.

in primo piano, gli amanti; lassù una la gioconda secondo Groove

Impossibile raggiungere il pezzo li in alto per catturare un’altra immagine. Gli amanti, invece, li possiamo fortunatamente fotografare, grazie all’assenza di veicoli parcheggiati, anche nella canonica posizione centrale.

____________________________________________

Di fronte un nuovo pezzo, sempre di Groove, che possiamo documentare solo in parte per la presenza di un autoveicolo parcheggiato lì da tempo.

Infine su una chiusura in lamiera un metallico volto di uomo di una nitidezza maniacale.

Groove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.