Oggi è passato un treno /49

Iniziamo l’anno nuovo con il milletrecentesimo appuntamento con il progetto FotografiaErrante; lo spunto lo prendiamo dalla giornata di ieri ultimo giorno di quel micidiale “Annus Horribilis” che ci ha appena lasciato, quando il tepore del sole pomeridiano ci faceva attardare appoggiati al muretto del nostro terrazzo che si affaccia sulla sconfinata campagna verde di uno dei dei più grandi parchi della Città Eterna. Quando è passato un treno.

un banale intercity destinato a raggiungere il tacco del Belpaese

_________________________________________

Bel altro è stato il treno successivo; ci portava il regalo di fine anno; una vettura che lo componeva era coloratissima, sosteneva un classico esercizio calligrafico composto di due pezzi con puppet intramezzato. Vediamocelo insieme.

il tutto scaldato dal rosso tepore del tramonto
un tuonante puppet
lavori in corso
il treno se ne va

____________________________________________________

Perdurando il clima stranamente mite, nonostante l’inverno avesse ormai preso piede, ci siamo attardati ancora e, poco dopo, lui è tornato.

dopo una brevissima sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.