A zonzo con Dante e Virgilio – 28

Finalmente Dante e Virgilio, dopo tante vicissitudini e innumerevoli incontri, sono arrivati nel nono cerchio dell’Inferno;  iniziano a muoversi sulla superficie del lago di Cocito, dove il gigante Anteo li ha deposti in un punto più basso dei suoi piedi. Dante ode la voce di un dannato che lo invita a stare attento dove mette i piedi: si volta e vede che il lago è totalmente ghiacciato; e dentro esso, e spuntano dalla sua superficie, imprigionate fino al viso le anime dei traditori.

dicere udi’mi: «Guarda come passi: 
va sì, che tu non calchi con le piante 
le teste de’ fratei miseri lassi».
Per ch’io mi volsi, e vidimi davante 
e sotto i piedi un lago che per gelo 
avea di vetro e non d’acqua sembiante

L’incarico di raffigurare per immagini, sulla trentaduesima campana del progetto GAU-Dante, quanto ci ha ora descritto Dante, è stato affidato a un artista romano che annovera tra le sue qualità una laurea in Architettura, l’essere un docente di disegno e essere uno fumettista a tutto campo; lui ha collaborato a numerose produzioni televisive e cinematografiche. Stiamo parlando di Alekos Reize.

Lo abbiamo sorpreso per la prima volta il 24 ottobre scorso e poi lo abbiamo nuovamente incontrato nei giorni successivi, mentre realizzava, fino a compimento, il suo pezzo sulla campana per la raccolta differenziata del vetro ubicata in Circonvallazione Aurelia, civico 87.

_____________________________________________________

Alekos continua imperterrito il suo lavoro nonostante un notevole traffico scotta veloce sulla circonvallazione Aurelia.

_____________________________________________________

Ora concentriamoci su alcuni particolari “in fieri” di dannati.

___________________________________________________

Il pezzo è ormai terminato; facciamo un giro intorno alla campana!

Riflessi

__________________________________________

Un po’ di movimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.