Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /627

Ieri ci siamo concessi una robusta passeggiata attraverso la Roma veramente bella, quella fatta di folklore e di millenni di storia. La spinta propulsiva ce l’ha data la ricerca di tre pezzi che volevamo vedere da molto tempo, ma le vicende avverse ce lo avevano ancora impedito; ma riteniamo che non sia mai troppo tardi andare a caccia di pezzi un po’ datati, se questi pezzi sono stati realizzati da uno dei maestri italiani assoluti dello stencil espressionista. Stiamo parlando di tre pezzi realizzati da About Ponny; per vederli ci siamo dovuti inoltrare attraverso ben tre Rioni della Città. Ecco il report!

Dopo aver parcheggiato a Porta Portese ci infiliamo dentro Trastevere e andiamo spediti in via S.Francesco a Ripa; sotto una brutta impalcatura, su di un portone che tra poco sparirà troviamo il primo pezzo.

_____________________________________________________

Approfittiamo per farci un bel giro di Trastevere, per gustarci un bel gelato rigorosamente senza lattosio e poi spediti verso Largo Argentina; percorriamo poi via dei Cestari ed eccoci al Panteon. Lì, turisti incuranti, fa bella mostra di sé una cassetta per l’impostazione della corrispondenza cartacea con su il secondo pezzo della giornata.

La nostra presenza stimola poi l’attenzione di un turista.

________________________________________________________________

Cominciamo a sentire la stanchezza della lunga camminata; procediamo spediti verso piazza Colonna e passando per Piazza di Pietra approfittiamo per visitare il Mausoleo di Adriano.

E poi finalmente a Piazza S. Silvestro, lì dove si trova il bel palazzo delle Poste Centrali di Roma. Dentro l’androne ci sta una cassetta per l’impostazione.

E con questo è proprio tutto; torniamo sui nostri passi e lentamente raggiungiamo la nostra macchina che avevamo lasciato abbastanza lontano. Si è fatta notte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.