Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /459 (appendice)

Mettiamo la parola fine all’articolo di ieri, ricordate, quello sull’escursione dell’altra notte di About Ponny, in compagnia del nostro Kocore, a Testaccio e Ostiense. Ricorderete anche che abbiamo accennato alla fantomatica esistenza di un quinto pezzo, un anziano pregante che ieri avevamo cercata senza fortuna. Ebbene, oggi, su segnalazione di un nostro misterioso seguace, siamo […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /457

Giornata movimentata quella odierna; grande fermento rispetto all’attesa dell’apertura della consueta performance dell’arte contemporanea cui da anni siamo abituati. Infatti oggi c’è stata l’anteprima di Outdoor 2018 che quest’anno ha trovato sede presso il Macro di Testaccio, in assoluto la punta di diamante del fermento artistico d’avanguardia romano. Ma andiamo per gradi. Siamo arrivati a […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /424

Oggi è apparsa la Madonna! Proprio quella che serviva e che purtroppo manca dalle Sacre Scritture. L’occasione l’ha data il “Roma Vinyl Village”, una manifestazione aperta a tutti gli amanti della musica e soprattutto del vinile da collezione e non solo, che si tiene bimestralmente nello spazio dell’Altra Economia all’ex Mattatoio di Testaccio. L’autore, lo avrete […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /399

In attesa di riordinare tutte le immagini registrate all’evento clou di quest’ultimo fine settimana, il World Wide Wall di cui parleremo probabilmente domani, presentiamo alcuni pezzi presenti al CSOA Villaggio Globale che ha fornito logistica e muro per la celebrazione dell’evento stesso. In particolare questa sera mostriamo i pezzi realizzati di recente da Sten e Lex […]

Un murale al giorno (toglie la malinconia di torno) /338

Incursione al CSOA Villaggio Globale dove sono stati temporaneamente custoditi dei pannelli sui quali degli street artist sfaccendati avevano realizzato i loro pezzi nell’ambito di un non ben definito eventi tenutosi  in quella sede nella notte successiva a quella del ripristino dell’ora solare. Loro sono Krayon, Ironmould e Gojo, questi sono i loro pezzi: ritratto […]